Sostieni il DEMfestival

Caro sostenitore, Cara sostenitrice,

come sai dal 2020, insieme a tutti i volontari del Pd e al Sindaco Brenda Barnini, organizziamo il Dem Festival, il grande festival della politica della nostra città.

Il Dem Festival nasce con l’obiettivo di creare uno spazio collettivo di confronto politico e culturale dove plasmare il nostro stare insieme, libero da semplificazioni retoriche e aperto alla complessità e alla contaminazione di linguaggi. Nelle prime due edizioni del 2020 e 2021 abbiamo ospitato sindaci, politici, sindacalisti, docenti universitari e scrittori provenienti da tutta Italia. Per citarne alcuni, Massimo D’Alema, Andrea Orlando, Mario Calabresi, Agnese Pini, Antonio Funiciello, Maurizio Martina, Marco Tarchi, Giorgio Gori, Pierferdinando Casini, Debora Serracchiani, Eugenio Giani, Simona Bonafé, Giovanni Diamanti, Ilde Forgione, Stefano Mancuso e Caterina Bini. L’edizione del 2021, dopo tanti mesi di distanza fisica causata dalla pandemia, è stata invece una vera e propria manifestazione di rinascita, che ci ha mostrato un genuino attaccamento alla comunità democratica.

Anche quest’anno vorremmo portare avanti caparbiamente questo progetto. Dopo la crisi sanitaria, stiamo assistendo a una guerra di aggressione ai danni dell’Ucraina, qualcosa che pensavamo non potesse più accadere: una guerra nel cuore dell’Europa ai danni di un Paese democratico. Ecco allora che oggi tutti richiamano le parole del nostro David Sassoli che sottolineava come solo un’Europa ancora più unita poteva essere l’unica garanzia di pace: “alla fine la costruzione europea sarà terminata e tanti muri saranno crollati e tanto spirito nazionalista svanirà per far emergere quanto è bello sentirsi italiani, ma senza questo spirito nazionalista che ti fa essere separato e diviso dagli altri”.

La terza edizione del Dem Festival si terrà dal 19 al 22 maggio 2022 presso il Palazzo delle Esposizioni. Esattamente come gli scorsi anni stiamo cercando di costruire un programma ricco di ospiti di rilievo. In anteprima, posso dirti che hanno già confermato la loro presenza Enrico Letta, Simona Malpezzi, Debora Serracchiani, Livia Turco, Matteo Renzi, Carlo Calenda, Alessandra Nardini oltre a giornalisti, scrittori e accademici.

Come ogni anno abbiamo bisogno del tuo aiuto! Per organizzare al meglio il festival e dare ancora più voce al Partito Democratico di Empoli, abbiamo bisogno della tua collaborazione: parla del festival a più persone possibili, seguici sulle pagine social così da favorire una partecipazione sempre più ampia, vieni ad aiutare il gruppo dei volontari durante le giornate del festival e se ti riconosci nei valori e negli obiettivi del Partito Democratico di Empoli, aiutaci a contribuire alle spese del Dem Festival donando almeno 10€. So di chiederti un grande impegno, lo stesso che hai dimostrato gli anni scorsi, quando hai offerto un piccolo contributo per sostenere le spese di realizzazione del primo festival empolese della politica. Grazie a tante piccole donazioni come la tua abbiamo raccolto oltre 7.000€ che hanno permesso di autofinanziare completamente il Dem Festival dello scorso anno.

A Empoli, grazie anche al tuo aiuto, stiamo dando vita a un’esperienza significativa per tutte le democratiche e i democratici del nostro Paese.
Ti aspetto al Dem Festival a Empoli, dal 19 al 22 maggio 2022, al Palazzo delle Esposizioni.

Lorenzo Cei
Segretario Partito Democratico di Empoli

PS: Sostieni il Dem Festival, scegli il tuo contributo qui sotto!

 

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Al momento puoi fare la tua donazione tramite bonifico bancario

Intestatario: PARTITO DEMOCRATICO EMPOLI

IBAN: IT40G0842537830000030438592

Causale: "EROGAZIONE LIBERALE IN FAVORE DI PARTITO POLITICO"

NOTA BENE:
I Partiti sono tenuti a pubblicare i dati dei donatori nel caso di donazioni superi ai 500,00 euro annui.

Le erogazioni liberali da parte di persone fisiche comprese tra 30 e 30 mila euro annui sono ammesse a detrazione IRPEF. Dall'imposta lorda si detrae il 26% delle erogazioni liberali per importi compresi tra 30 e 30 mila euro.
Le società possono detrarre dalle imposte sui redditi un importo pari al 26% delle erogazioni liberali comprese tra 30 e 30 mila euro annui.
Ciascuna persona fisica o giuridica può effettuare erogazioni liberali in denaro o beni e servizi in favore di un partito politico entro un limite massimo di 100 mila euro annui.

Termini

Totale Donazione: 20,00€